Misano vs OrBa 3-2

Marcatori: 15′ Fedrici (M), 19′ Spolti (M) su rig., 21′ Bottiroli (M), 31′ Pelucchi (B), 81′ E.Tirloni (B)
Note: espulsi Danesi (B) e Visconti (M) per doppia ammonizione

Formazioni:
Misano: Olivari, Sulejmani, Stillitano (91’Conti), Bottiroli, Giavardi, Minuti (65’Chiara), Guirreri (80’Visconti), Spolti (87’Preziati), Cacciamatta (64’De Angeli), Fedrici, Leporini. A disposizione: Vellone, Ceresetti. All.:Granelli
Or.Bariano: Bassi, A.Moleri (46’D.Cattaneo), A.Suardi, Danesi, Duzioni, De Nardi (54’Legramandi), Cornari (81’P.Tirloni), Monti, Pelucchi, Bianchi (77’Gagliani) Radici (46’E.Tirloni). All: Duca

Cronaca:
Partita molto strana a Misano, dove per mezz’ora ci sono in campo solo i padroni di casa e vedono gli ospiti svegliarsi solo dopo il time-out del primo tempo. Nella prima mezz’ora i misanesi segnano tre reti (per la verità tre reti in meno di 15 minuti ) e solo l’imprecisione sotto porta gli impedisce addirittura di dilagare. Fortunatamente uno squillo di Pelucchi a fine tempo riporta in partita la POB. Il secondo tempo riprende con un altro tema: il match è più equilibrato e gli ospiti sembrano avere capito che per giocare certi tipi di partite bisogna tirare fuori gli attributi e finalmente riescono a creare qualcosa e sbagliano il 2-3 in almeno tre occasioni. Finalmente la perseveranza degli orange (nonostante siano in 10 dal 10′ del secondo tempo) porta i suoi frutti e, a 10 minuti dalla fine, Tirloni accorcia le distanze e porta la partita sul 2-3. Successivamente i barianesi sfiorano il gol del pareggio, ma la partita si chiude con la vittoria del Misano.
Nonostante la vittoria comunque meritata per il miglior gioco espresso, da segnalare un atteggiamento antisportivo sia dei giocatori in campo che di quelli fuori campo che non perdevano mai occasione di far perdere tempo di gioco a una bella partita, atteggiamenti che in un torneo ludico come la terza ci si aspetterebbe di non vedere.
Ora si pensa solo a preparare la partita con la nuova arrivata Team Oratorio Pumenengo.
Sempre forza orange

Pagelle:
Bassi 6: piccola sbavatura ma tutto sommato, una buona prestazione.
Moleri 5,5: il suo avversario lo sorprende spesso. Esce per un piccolo risentimento
Duzioni 5,5: distratto per 20 minuti che sono fatali
Danesi 5: mai in partita, un po meglio da terzino
Suardi A 6: unico baluardo che si salva nella difesa del primo tempo
Denardi 6: anche se un po distratto, fa da buono scudo davanti alla difesa.
Monti 6: combattente vero, ma il centrocampo di Misano sovrasta quello orange
Cornari 5,5: aiuta i compagni in fase difensiva, ma poco incisivo davanti
Radici 5: non è ancora in forma e si vede, non è da lui essere fuori dal gioco come in questa partita
Bianchi 6: uno dei pochi con la vera voglia di vincere, uomo ovunque!
Pelucchi 6,5: solita generosità davanti e solita bravura a farsi trovare sotto porta
Cattaneo D 6 : difende bene la sua zona e anche a 3 da il suo apporto fisico importante
Tirloni E 6,5: manca ancora la lucidità, ma il gol dimostra quanto sia determinato e determinante in queste partite difficili
Legramandi 5: scelte sbagliate e errori sotto porta, non è da lui
Gagliani 5,5: la qualità non si discute, ma in questi match serve anche altro
Tirloni P 6: anche solo per 10 minuti, prova in tutti i modi ad aiutare la squadra