Vidalengo vs OrBa 1-3

Marcatori:
19′ Bianchi (V), 22′ Pelucchi, 69′ Legramandi, 88′ Legramandi

Cronaca:
Bella partita ieri in scena sul campo di Vidalengo nonostante i 35 gradi e gli acciacchi dei primi giorni di preparazione. Entrambe le squadra provano a vincere la partita, ciascuna a proprio modo: la POB con dei fraseggi e con un gioco improntato alla ricerca degli esterni, mentre il Vidalengo rubando palla e verticalizzando con contropiedi rapidi.
Nel primo tempo le squadre sono attive e nei primi 20 minuti le squadre creano un paio di occasioni importanti a testa.
Al 19′  si sblocca la partita: break del Vidalengo a metà campo, palla che va subito sull’attaccante che prova la conclusione e dopo un batti e ribatti al limite dell’area al terzo tentativo il Vidalengo riesce a mettere la palla nell’angolino basso alla sinistra di Cesana.
Gli ospiti però non si perdono d’animo, reagiscono subito e dopo tre minuti raggiungono il pareggio con Pelucchi: Bianchi va via sulla sinistra con un doppio dribbling e serve al nuovo bomber orange un pallone che deve solo essere spinto alle spalle del portiere.
La partita come prevedibile cala un po’ di ritmo, sia per il caldo torrido, sia per la paura di entrambe le squadre di subire la seconda rete.
Il secondo tempo prosegue con la stesso andamento della prima parte di gara, ma con un po’ più di imprecisione ed entrambe le squadre provvedono alle sostituzioni.
Proprio dai cambi arrivano i gol vittoria degli ospiti. Al 69′ Bianchi mette in mezzo un altro bel pallone che Legramandi entrato da pochi minuti, controlla e mette alle spalle del portiere biancorosso.
Da questo momento in poi i padroni di casa provano con tutte le forze a riagguantare il pareggio, ma sbilanciandosi in avanti lasciano spazi a molti contropiedi della POB  e su uno di questi, all’88’ arriva il gol del definitivo 1-3 ancora con il solito Legramandi.
Bella partenza per i giocatori di Bariano che con molta tenacia e concentrazione riescono a portare a casa il risultato pieno su un campo ostico come quello di Vidalengo. Son stati commessi errori, ma la voglia dei giocatori di fare bene è venuta fuori già dai primi minuti di gioco. Ora bisogna abbassare la testa e continuare con questa determinazione.
Domenica prossima, per la seconda partita del torneo Preda, si va a Bonate su un  campo difficile dove lo scorso anno si è usciti sconfitti.
Sempre forza Orange

PAGELLE:
Cesana 7: un paio di sbavature ma tutto sommato una bella prova se consideriamo i carichi di lavoro della settimana.
Cattaneo D 7: un po’ disordinato, ma determinato nelle chiusure.
Moleri A 7: un avvio di stagione convincente, manca un po’ di lucidità, comunque la strada è quella giusta.
Suardi A 7: caposaldo della difesa, è lui a chiudere quando tutto sembra compromesso.
Duzioni 7: con Suardi A si forma una coppia solida sia sulla velocità che sulle palle alte
Denardi 7,5: moto continuo in mezzo al campo e precisione nelle ripartenze.
Monti 7: tanta grinta e tante aperture e passaggi di qualità ed è quello che ci si aspetta da lui.
Cornari 7: fa la fascia avanti e indietro per 70′ di fila e sfiora anche la rete del 2-1
Fratus 7: sempre diligente, amministra la sua zona con intelligenza e quando può si butta anche a fare i cross.
Bianchi 8: viene in contro, si butta  in profondità, cerca la rete e mette tantissimi palloni interessanti. MVP
Pelucchi 7,5: sembra giochi da sempre con Bianchi, difende tantissimi palloni e alla prima occasione insacca il pareggio.
Legramandi 7,5: in 5 azioni, tira 4 volte in porta e fa due gol, cosa chiedere di più a un attaccante ?
Danesi 7: gioca da centrale aggiunto e da una grossa mano alla difesa durante il forcing dei padroni di casa.
Gagliani 7: la voglia e la determinazione ci sono, manca un po’ di precisione, ma col tempo e il lavoro arriverà anche quella.
Cattaneo sv
Lanzeni sv