OrBa vs Arx 2-2

Marcatori: 47′ Gentile (A), 58′ M.Suardi (B), 87′ Moleri (B), 90’Marchetti (A)
Formazioni:
Pol.Or.Bariano: Ghidotti, Danesi, A.Suardi (85’D.Cattaneo), Moleri, S.Cattaneo (46’P.Tirloni), M.Suardi, Radici (70’Mazzotti), Cornari, Giupponi, Provenzi (59’Tomasoni), Monti (78’De Nardi). A disposizione: Lanzeni. All.: Duca
Arx: Marcialli, M.Bosco, Barbaglio, Marchetti, Bylyshi, Ndiaye (39’Niang), Allievi, Passera, L.Bosco, Broccoli (23’Ponti), Gentile (69’Chiaratti). A disposizione: Abiati, Scotti. All.: Invernizzi
Pagelle:
Ghidotti 6,5: si fa scappare un paio di palloni, ma compie anche due grandi parate ed è senza colpe sui gol subii. 
Cattaneo S 6,5: parte bene, ma l’infortunio al ginocchio lo limita e lo costringe ad abbandonare a fine primo tempo.
Danesi 6,5: primo tempo insufficiente, ma nel secondo tempo sbroglia parecchie azioni pericolose avversarie.
Moleri 7:  alterna attimi di sbandamento a grandi azioni difensive, ma è suo il gran gol del vantaggio temporaneo. 
Suardi A 6,5: lotta come un leone anche se non è al top della condizione, sempre molto prezioso in appoggio alla manovra.
Cornari 6,5: è lo specchio della squadra: concede il primo tempo agli avversari, mentre nel secondo tempo sembra insuperabile. 
Suardi M 7: si conferma uomo ovunque degli orange e mette a segno un altro gol, stavolta da opportunista. MVP
Provenzi 6: il primo tempo è buono, ma nel secondo tempo perde praticamente tutti i palloni
Radici 6: è fuori condizione e si vede, ma lo capiamo visto che è stato uno dei trascinatori di tutta la stagione
Giupponi 6,5: quando decide di far male, lo fa ed è il più pericoloso della POB, purtroppo gioca col freno a mano tirato.
Monti 7: si sacrifica in un ruolo non suo e aiuta la squadra a stare alta. Si mette sempre a disposizione dei compagni
Tirloni P 6,5: sbaglia sul gol dello 0-1 ma si riprende facendo una grande partita anche in fase offensiva.
Mazzotti 6,5: in 25 minuti fa impazzire la difesa avversaria e va vicino alla rete 
Tomasoni 6: un  po’ sottotono rispetto al solito, ma mette qualche pallone interessante. 
Denardi 6,5: mette a disposizione, anche se per solo 15 minuti, tutta la sua grinta
Cattaneo D sv: solo 5 min per lui a causa del colpo subito all’occhio di Suardi A.

Cronaca: 
A Cortenuova va in scena una partita nella quale le squadre non hanno più nulla da chiedere al campionato, ma comunque molto combattuta. I padroni di casa come sempre concedono almeno 15 minuti per tempo ed entrano in campo poco decisi e molto svogliati, per questo l’Arx prende in mano le redini del gioco per entrambi gli inizi di tempo. 
Nella prima delle due frazioni di gioco si segnalano solo due palle gol (una per parte), mentre il secondo tempo si vivacizza subito anche grazie al vantaggio ospite che viene siglato da Gentile  al 57′ grazie soprattutto a un black out della difesa orange. La squadra di casa sembra incassare il colpo e per circa 15 min fatica a prendere in mano la manovra, ma una volta tornata a giocare, al 58′ la POB pareggia grazie a un gol di rapina di capitan Suardi. 
La partita ora è molto più vivace e i padroni di casa iniziano a crederci e all’87’ grazie a un fallo subito da Danesi sulla 3/4, Moleri calcia una bella punizione vedendo il portiere fuori porta e insaccando la rete del 2-1. 
Sembra fatta, ma al 90′ la beffa, dopo una serie di corner e un batti e ribatti in area la palla giusta arriva a Marchetti che insacca il 2-2.
La partita non è ancora finita però e nei 5 minuti di recupero gli orange riescono a creare ancora due grosse palle gol con Giupponi che però non vengono sfruttate.
Ora si va verso l’ultima di campionato da giocare contro il Palosco per provare a portare a casa una vittoria che questa squadra si meriterebbe anche solo per l’impegno visto nelle ultime giornate.
Sempre forza orange.