OrBa vs Asperiam 1-1

Marcatori: 38′ Lodetti (A), 86′ Senziani (B)

Formazioni:
Pol.Or.Bariano: Ghidotti, A.Suardi, Danesi (46’D.Cattaneo), Vecchierelli, S.Cattaneo (56’Senziani), Cornari, Radici (78’P.Tirloni), De Nardi (56’Fratus), Tomasoni (26’Giupponi), M.Suardi, Monti. A disposizione: Moleri. All.: Duca
Asperiam: Zucchi, Consonni, Resmini, Ferri, Thiam (59’El Janati), Spinelli, Cavana, Zini, G.Pelucchi (82’Moncada), Motterlini, Lodetti (82’F.Pelucchi). A disposizione: Feijoo, Perrone, Valota, Bani. All.: Taddeo

Pagelle:
Ghidotti 7: un vero Big dell’area di rigore, tutti i palloni vacanti son suoi.
Cattaneo S 6,5: finalmente si vede il giocatore di inizio stagione, determinato nelle chiusure e sempre a testa alta quando ha la palla nei piedi.
Suardi A 7: sia a destra che a sinistra non è solo un terzino, ma l’uomo che inizia l’azione orange. Si permette anche il lusso di fare l’assist gol. MVP
Danesi 5,5: non è la sua giornata e lo si vede dal fatto che è spesso in ritardo sul diretto avversario.
Vecchierelli 6: fa tanti errori soprattutto in fase di impostazione, ma è sempre molto utile sulle palle alte.
Suardi M 7: padrone del centrocampo, ruba palla, imposta e si inserisce, è un motorino inesauribile.
Denardi 5,5: un po svagato non riesce mai a entrare bene in partita.
Tomasoni sv: 20 minuti e poi il ginocchio si blocca, speriamo non sia nulla di grave.
Radici 6,5: da lui passano quasi tutte le azioni importanti, manca un po di velocità di esecuzione, ma si rivela molto importante.
Cornari 6,5: prima da esterno mette in difficoltà il suo avversario diretto, poi  si prende in mano il centrocampo con Suardi M.
Monti 6,5: la solita partita generosa, battaglia con i centrali avversari e funge da regista offensivo.
Cattaneo D 7: da solidità e aggressività al reparto difensivo, dalle sue parti non si passa.
Giupponi 6,5: la sua velocità mette in difficoltà i difensori avversari, tant’è che viene spesso raddoppiato o triplicato.
Senziani 7: male sull’esterno, ma quando viene messo a fare il centravanti fa impazzire la difesa avversaria e sigla il gol del pareggio.
Fratus 6,5: bravo soprattutto ad appoggiare l’azione orange nell’assalto al pareggio.
Tirloni 6,5: difficile meritarsi un bel voto giocando 15 minuti, ma lui se lo guadagna eccome eseguendo perfettamente alle consegne del mister.

Cronaca: 
A Cortenuova va in scena un bel primo tempo equilibrato dove a turno le due squadre in campo cercano di andare in vantaggio: la POB con buone trame offensive e inserimenti, mentre l’Asperiam con l’abilità dei singoli (Cavana e Lodetti sopra tutti). Infatti dopo aver assistito a un bel botta e risposta (traversa di Pelucchi G e traversa di Suardi M) a pochi minuti dalla fine del primo tempo gli ospiti vanno in vantaggio : Cavana salta il suo diretto avversario e mette un gran cross che Lodetti lasciato praticamente solo, sfrutta a meraviglia. La POB fatica a smaltire il colpo ricevuto e negli ultimi 10 minuti vanno in bambola rischiando di capitolare definitivamente.
Nel secondo tempo però i ragazzi di Bariano entrano con un piglio totalmente diverso e seppur non creando particolari palle gol, tengono in mano la partita per tutto il secondo tempo. A 10 minuti dalla fine la tenacia degli arancioni viene premiata: Suardi M gioca in verticale un bel pallone in profondità e Senziani con un movimento da vero attaccante viene a trovarsi solo davanti al portiere avversario e lo trafigge siglando il definitivo 1-1.
Gli orange compiono un altro passo in avanti dal punto di vista tattico e nonostante l’avversario li metta spesso in difficoltà, i ragazzi di Bariano stavolta reagiscono alla grande sfoderando un secondo tempo quasi perfetto.
Ora ci si gode la pausa pasquale e ci si prepara al meglio all’ultimo filotto di 5 partite che potrebbero essere importanti per scalare qualche posizione in classifica.
Sempre forza orange.