OrBa vs Cappuccinese 3-4

Marcatori: 24′ Apenteng, 35′ Provenzi, 44′ Lamera R., 64′ Lamera M, 88′ Tirloni E., 90′ Monti, 92′ Lamera R
Formazioni:
Or.Bariano: Bassi, Tirloni P (56 Cattaneo S),Fratus(75 Valcarenghi), Suardi A, Cattaneo D(71’Vecchierelli), Monti, Cornari(46 Giupponi), Tirloni E, Tomasoni, Provenzi, Suardi M(64 Bassi). A disp. Cela, Radici.
All. Duca
Cappuccinese: Persico, Bertoli(60 Suardi M), Brignoli, Sucameli, Ghilardi, Vezzoli, Pandolfi(48 Marchesi), Lamera R, Ziglioli(86 Pomboza), Lamera M, Apenteng(72 Lamera G), Strevignoli, Berteselli, Biondo.
All. Ghilardi

Pagelle:
Bassi E 5: 4 gol in una partita sono un bottino pesante per qualsiasi portiere.
Tirloni P 5: tanta corsa, ma  senza idee.
Suardi A 5: imperdonabile l’errore sul quarto gol.
Cattaneo D 5: bene il primo tempo ma l’errore sul terzo gol è fatale per la POB
Fratus 5,5: gioca bene, ma troppi errori in fase di ripartenza.
Suardi M 5,5: gioca a sprazzi, ma anche lui troppi errori tecnici
Monti 5,5: perde troppi palloni anche se ci prova fino alla fine
Cornari 5: mai in partita, non azzecca un passaggio
Provenzi 6,5: due gol di ottima fattura, non é in forma ma è il più pericoloso. MVP
Tirloni 6: tanti errori, ma non molla mai.
Tomasoni 5,5: molto generoso, ma anche tanto impreciso
Cattaneo S 5: poco lucido e reattivo.
Giupponi 6,5: il suo ingresso offre nuove idee all’attacco orange.
Bassi Sv
Vecchierelli 6: buon rientro ma c’è ancora da lavorare
Valcarenghi 6: molto propositivo e con offre buoni spunti

Cronaca:
Giornata davvero indecifrabile per la squadra Orange: praticamente inesistente per 80 minuti, la POB inizia a giocare solo nei 10 minuti finali, ma partiamo dall’inizio.
Nei primi 20 minuti le due quadre si studiano attentamente, ma al 24′ grazie a un’ottima azione sulla fascia gli ospiti vanno in vantaggio con Apeteng che viene pescato in area perfettamente da Ziglioli.
Passano soltanto 10 minuti e i padroni di casa pareggiano con un gran tiro fuori area di Provenzi dalla distanza che trova il portiere fuori dai pali, ma la gioia arancione dura poco perché Lamera R riporta in vantaggio la Cappuccinese con un altrettanto bellissimo tiro dalla distanza.
Nella ripresa la POB non torna praticamente in campo e la Cappuccinese, squadra esperta e ben schierata, si limita ad aspettare nella propria metacampo un Oratorio Bariano svagato e senza idee, tanto è vero che gli ospiti senza forzare riescono addirittura a siglare l’1-3 su una grave disattenzione di Davide  e Stefano Cattaneo.
La partita sembra ormai finita, ma a 10 minuti dalla fine la POB (rimasta in 10 per l’infortunio di Bassi A dopo aver fatto tutte le sostituzioni) inizia un timido forcing che porta al 2-3 all’88’,  quando dal classico  corner della disperazione, il portiere di Romano non trattiene e Tirloni E. insacca da pochi passi. Passano pochi minuti e succede l’incredibile: punizione dal limite calciata bene da Provenzi e sottomisura Monti tocca la palla con il tacco insaccando l’insperata rete del 3-3. 
Ma la partita non è ancora finita e al 92′ subito dopo aver fatto i passaggi a centrocampo per riprendere il gioco, i giocatori della Cappuccinese buttano in area un pallone innocuo  che i difensori di Bariano, completamente allo sbando, non riescono a gestire e la palla arriva a Lamera R,  che pur sbagliando a tirare,  trafigge Bassi E.
Ancora una volta la squadra Orange si contraddistingue per una serie di disattenzioni che puntualmente vengono sfruttate dagli avversari.
Raramente una squadra che segna 11 reti nelle prime 4 giornate si ritrova con solo 7 punti e purtroppo i gol non vengono subiti per colpa del reparto difensivo, ma le cause di questi sono in gran parte frutto di  un atteggiamento troppo  rinunciatario dei giocatori di Bariano.
Ora si va a Misano, contro una squadra che nelle prime tre giornate ha raccolto 9 punti. 
Sempre forza Orange