Cappuccinese vs Or.Ba. 2-1

Reti:
32′ Legramandi

Formazione:
Ghidotti (30’Bisazza), P.Tirloni (74’De Nardi), Moleri (83’D.Cattaneo), E.Tirloni, Fratus, Cornari, Monti, Radici, Provenzi, Tomasoni (63’S.Cattaneo), Legramandi (58’Giupponi)

Pagelle:
Ghidotti 6,5: domina l’area fino al momento dell’infortunio.
Tirloni P 6,5: continua la serie di buone prestazioni in questo precampionato.
Tirloni E 6: il centrale difensivo non è il suo ruolo, ma non si fa mai trovare impreparato.
Moleri 6: in netta crescita anche fisica, gestisce bene la difesa.
Fratus 7: il più propositivo della POB rinvigorito dalla fascia di capitano. MVP
Monti 6: alla prima ufficiale da titolare non delude le aspettative. Manca ancora un po di condizione
Cornari 7: un motorino instancabile in mezzo al campo, accorcia e lotta su tutti i palloni.
Radici 6: in calo rispetto a domenica scorsa paga il carico di lavoro e le condizioni delle ginocchia non proprio al top.
Provenzi 6,5: alterna grandi giocate a delle pause, ma la classe si vede.
Legramandi 6,5: sempre pericoloso, vede la porta come pochi, ma si mangia il 2-1
Tomasoni 7: è alla sua prima da titolare ma sembra un giocatore orange da sempre. Subito integrato alla perfezione
Bisazza 6: bravissimo tra i pali e a controllare l’area, ma si fa trovare impreparato sulla punizione del 2-1
Giupponi 6: entra subito con un buon passo e salta spesso il suo avversario diretto, ma la condizione  è ancora lontana.
Cattaneo S 6: molto positivo in fase di ripartenza, perde l’uomo sul gol del 2-1
Denardi 6: entra per mettere ordine a centrocampo, non permette mai le ripartenze nella sua parte di campo.
Cattaneo D 6: nonostante il poco allenamento, entra bene e con decisione in partita.

Cronaca:
Nonostante il risultato un po’ bugiardo, la gara degli orange è risultata migliore della prima apparizione contro il Trealbe. Da subito la POB ha preso il controllo del centrocampo e i giocatori di Romano, riescono a rendersi pericolosi solo con sporadici contropiedi solo su  lanci lunghi.
Fin da subito la squadra di Bariano prova a prendere in mano il pallino del gioco riuscendo a imbastire 4-5 azioni interessanti la prima mezz’ora che però non vengono sfruttate. Al 32′ Legramandi, con uno dei suoi contropiedi insacca l’1-0: sembra tutto facile per gli ospiti, ma la Cappuccinese si butta in avanti con caparbietà e 4′ dopo pareggia sugli sviluppi di un calcio piazzato.
Nonostante l’immediato pareggio  i giocatori barianesi continunano a macinare gioco come se non fosse successo nulla e anche per gran parte  del secondo tempo imbastiscono buone trame di gioco tenendo sempre lontano dall’area gli avversari.
Purtroppo si sa che il calcio è beffardo e a 8′ dal termine gli Orange, sull’ennesimo calcio piazzato, si fanno trovare distratti e sulla seconda battuta, la Cappuccinese mette a segno il gol partita.
Niente di grave comunque, la partita ha messo in evidenza i punti forti e i punti deboli sui quali lavorare e domenica i ragazzi di Bariano saranno obbligati a vincere sul campo di Bonate Sopra per sperare di passare il turno.
Sempre Forza Orange