DOPPIO COLPO ORANGE!

calciomercato

Come tutto l’ambiente si aspettava, sono arrivati i primi due acquisti Orange per il 2015!
Grazie alla maestria degli uomini mercato, il D.S. Spinoni, il D.G. De Stefani e il dirigente Belloli, arrivano a costo zero due grandi acquisti per puntellare la difesa e il centrocampo per il girone di ritorno.
Arriva in prestito con diritto di riscatto la giovane promessa Cattaneo Stefano (fratello minore del  più famoso Davide già presente in rosa da luglio): terzino destro molto dinamico con buone doti difensive e grande attitudine all’inserimento Cattaneo S. arriva dai cugini della U.S.Barianese con molta voglia di riscattarsi dopo un avvio di campionato in ombra.
Diverso il discorso per Tirloni Ettore che dopo un’ottima andata nella categoria madre del CSI (Girone A), si svincola dall’Oratorio Ghisalba perchè dice di volere sposare un nuovo progetto e parole sue “quello dell’Oratorio Bariano mi sembra interessante e molto  ambizioso adatto ad un giovane”.
Garantiscono per lui due baluardi della storia arancione: Suardi Andrea, suo compagno in alcuni stage estivi e Belloli Mirko (ex giocatore e dirigente dal 2014) che, dopo averlo visionato più volte, ha dichiarato: “reincarna lo spirito battagliero della nostra squadra, è perfetto per il gioco di Mr. Duca”.
Mancano ancora 40 giorni alla fine del mercato, ma, da adesso in poi, si possono tesserare solo gli svincolati: voci di corridoi dicono che Spinoni&Co. stiano lavorando sotto traccia a un terzo colpo che riguarda il reparto offensivo.
Persone molto vicine all’ambiente ci hanno parlato di un giovane libero da contratti che è molto interessato al nuovo progetto ma per non favorire la concorrenza il nome del giocatore viene tenuto segreto dagli uomini mercato.
L’ultima notizia è dedicata a un gradito ritorno ai campi: Agostino Gastoldi (classe ’81,  2 campionati vinti da protagonista con gli arancioni) potrebbe iniziare la preparazione invernale con la sua ex squadra.
Un rientro importante soprattutto per dare a tutto il gruppo lo spirito giusto per affrontare la lotta scudetto.
Sempre forza orange.

Tonino Continho