Or.Grumello vs PolOrBa 0-0

Formazione:
Cattaneo P., Cattaneo D., Suardi A. (80′ Moleri), Resmini, Fratus, Silvani (45′ Bassi), Artina, Cornari (75′ Iacchetti), Zanchi (45′ Bigatti), Lanzeni (81′ Zanchi), Carobbio (60′ Silvani)

Pagelle:
Patrick 7,5: a un occhio poco tempo sembrerebbe una partita di normale amministrazione, ma in realtà per un portiere uscire senza reti da un campo del genere significa non avere mai sbagliato nulla.
Cattaneo D. 7: timido nel primo tempo, cresce nel secondo tempo e non molla più nulla al suo avversario diretto
Andrea S. 7,5: sempre preciso, sempre pronto in chiusura e sempre con la testa alta a cercare le punte per le ripartenze. MVP
William 7: gara di fatica per un centrale con le sue caratteristiche, solo un paio di sbavature, ma niente di grave.
Fratus 7 : come il suo collega Cattaneo, passa un primo tempo ad aspettare il proprio avversario. Si sveglia nel secondo tempo dove oltre a chiudere alto, si fa trovare pronto in 3 occasioni sulle ripartenze.
Silvani 6,5: sottotono rispetto a domenica, poche occasioni per ripartire che tenta di sfruttare a suo modo, complice anche un campo con pochi spazi non adatto alle sue caratteristiche.
Artina 7,5: come sempre non lascia mai spazio agli avversari concedendo poche palle pulite ai centrocampisti avversari. Migliora ulteriormente quando la squadra alza il baricentro.
Mattia 7: Buona partita in fase di copertura, ma ancora timido nell’impostare l’azione. Deve trovare più fiducia nelle sue tantissime qualità.
Zanchi 7: prova a dare una mano a metà campo; non riesce a  fare male nelle azioni sulla fascia anche a causa di un’attenta retroguardia avversaria. Impegno sempre al massimo su ogni pallone.
Carobbio 7: gli avversari (molto ruvidi su di lui) lo controllano bene, ma appena riesce a prendere palla sulla trequarti si scatena e diventa un’autentica spina nel fianco per gli avversari.
Lanzeni 7: fa un pressing forsennato e in certe occasioni diventa pure un mediano aggiunto che va in prima battuta a volte anche sui centrocampisti avversari. In netto miglioramento anche per quanto riguarda la difesa del pallone.
Bassi 7,5: entra e fa valere subito l’esperienza prima sulla fascia e poi in mezzo al campo. Gioca palloni intelligenti e si prende dei falli molto comodi alla squadra nelle fasi più concitate del match.
Bigatti 6,5: come Silvani paga un campo troppo stretto per le sue caratteristiche. Riesce poche volte ad incidere, ma ci prova.
Iacchetti 7: rientro in campo con un po’ di timidezza, ma tanta buona volontà. Siamo sulla buona strada.
Mole 7: entra a freddo (cosa non facile su un campo del genere), ma prosegue ottimamente il lavoro che stavano facendo i suoi compagni di reparto.

Cronaca:
Grande prova di maturità e compattezza per la compagine di Bariano. Nonostante gli avversari avessero ottime attitudini a giocare sul campo di casa, gli orange non mollano mai un pallone, lottano a tutto campo e appena possono ripartono con verticalizzazioni sulle punte.
In una partita come quella di Grumello possiamo tranquillamente dire che la squadra è quasi pronta per affrontare anche avversari di livello senza subire troppo, grazie alla collaborazione tra i reparti  e al grande sacrificio di tutti gli 11 (16) effettivi.
Oltre a questo, bisogna sottolineare la concentrazione che tutto il reparto difensivo ha messo nella gara: uscire da un campo del girone A senza subire reti non è roba da poco.
Ora appuntamento a domenica a Cortenuova.
Sempre Forza Orange.
Tonino Continho