TEGOLA PER GLI ORANGE

game_over

E venne l’ora di “Marchetto”!

Dopo anni e anni di dura resistenza, crolla anche l’ultimo baluardo del centrocampo #orange.
Alla fine la spunta Roberta che trova il timing giusto per l’inserimento, buca la difesa avversaria e infila a porta vuota proprio nel finale di gara.
Ebbene sì, oggi è il gran giorno in cui cade l’imbattibilità del mediano del Mulino di Sotto, in un gremitissimo SS.Gervasio&Protasio, pieno fino all’ultimo seggiolino.

Arbitrerà il Sig. Don Fabio Trapletti da Lallio, coadiuvato dall’assistente di gara Don Giacomo Cortesi da Grone.

La Nazionale Scapoli perde così un’importante pedina del suo centrocampo e gli orange saranno costretti a rimpiazzarlo con nuove leve.

Anche se il ragazzo promette di non lasciare l’impegno preso fino a scadenza di contratto, pare che la Signora Ferrario abbia già pronto per lui un *ennale di scopa, paletta e strofinacci.

Quasi impossibile una controproposta orange. Il DS Lamera si era detto certo di avere l’asso nella manica per trattenere il mediano: “Roby, vengo io a trovarti a casa!”. Ma sembra che tale offerta (fra l’altro già proposta più volte inutilmente in passato alle varie Valentina, Alice, Elisa, Barbara…) sia stata rimandata al mittente.

Alla Grande Famiglia #Orange non resta che augurare ai neo Sposi

IN BOCCA AL LUPO!!!

roby